Studenti-Ricercatori per cinque giorni

“Stage a Tor Vergata”

a cura di Liù M. Catena, Francesci Berrilli, Ivan Davoli, Paolo Prosposito

SpringerVerlag Italia 2013

Indice

Introduzione
di Liù M. Catena, Francesco Berrilli, Ivan Davoli, Paolo Prosposito

Parte I – Il Progetto

Le motivazioni degli “Stage a Tor Vergata”: introduzione al progetto
di Nicola Vittorio

Uno “strano” curricolo… continuo e laboratoriale
di Filomena Rocca

Un esperimento didattico di raccordo scuola-università e di orientamento formativo
di Antonio Scinicariello

Il circolo virtuoso di istruzione, ricerca e formazione nela cultura scientifica
di Liù M. Catena

Parte II – Modulo didattico “Materiali per l’astrofisica sperimentale”

I legami primordiali tra la scienza dei materiali, l’astronomia e l’astrofisica moderna
di Francesco Berrilli

Astrofisica sperimentale: aspetti didattici teorici
di Dario Del Moro

Astrofisica sperimentale: attività di laboratorio
di Luca Giovannelli

“Stage a Tor Vergata”: ricaduta sull’attività didattica
di Maria Rosaria Di Salvatore

Riflessi sulle attività didattiche ordinarie
di Mario Del Prete

Tesine per l’esame di stato

Nuovi progetti per i grandi telescopi. Osservare il cielo
di Cesare Certosini

Metodi di costruzione e materiali per gli specchi
di Andrea Laurenti

Parte III – Modulo didattico “Materiali per la conversione fotovoltaica”

I nuovi materiali e lo sviluppo delle celle solari
di Ivan Davoli

Celle fotovoltaiche organiche
di Massimiliano Lucci, Ivan Colantoni

La caratterizzazione di una cella fotovoltaica
di Claudio Goletti

I nanotubi di carbonio
di Maurizio De Crescenzi, Luca Camilli

La conversione fotovoltaica e le attività di stage. Ricaduta didattica
di Sabrina Di Lernia, Giorgio David, Marisa Molinari

Tesine per l’esame di stato

Celle solari al silicio e celle di Graetzel
di Federica Pennarola

La conversione fotovoltaica
di Eleonora Marra

Parte IV – Modulo didattivo “Materiali per l’ICT”

Information and Communication Technology: verso il futuro delle telecomunicazioni
di Paolo Prosposito

Guide d’onda: fabbricazione e caratterizzazione
di Fabrizio Arciprete, Roberta De Angelis, Fabio De Matteis, Luca Persichetti, Ernesto PLacidi, Paolo Prosposito, Anna Sgarlata

L’esperienza degli “Stage a Tor Vergata” e la ricaduta sull’attività didattica
di Rosalba Guadalupi

Tesine per l’esame di stato

Fibre ottiche e guide d’onda
di Francesca Casaburi

Studio per lo sviluppo di guide di luce canale
Alessandro Sorrentino

Parte V – Interviste

Com’è andato lo stage? Parliamone al telefono
di Sabina Simeone

Le interviste

Quarta di copertina

Educazione, innovazione, conoscenza, creatività, ricerca scientifica e didattica. Ecco alcuni dei pilastri culturali che sostengono il progetto degli Stage a Tor Vergata, destinato a studentesse e studenti del IV e V anno della scuola secondaria di secondo grado.
Trenta studenti, meritevoli ma soprattutto motivati, vengono inseriti per cinque giorni e in due distinte fasi formative, in tre gruppi di ricerca, del Dipartimento di Fisica dell’Università di Roma Tor Vergata, attivi in settori d’avanguardia della scienza dei materiali e dei materiali innovativi per l’astrofisica sperimentale.
Per cinque giorni “vivono” nei laboratori di ricerca, esplorano e apprendono le più recenti novità e tecnologie nella ricerca di materiali innovativi per lo sviluppo dell’ICT (Information and Communication Technology), della conversione fotovoltaica e dell’astrofisica dello spazio.
Lavorano in piccoli gruppi, guidati da docenti universitari, identificano gli obiettivi a cui giungere, si distribuiscono incarichi e responsabilità, si confrontano, organizzano, gestiscono e presentano le fasi della ricerca tenendo in considerazione la teoria di riferimento.