Passeggiare tra le superfici

di Marina Bertolini, Gilberto Bini, Paola Cereda, Ombretta Locatelli

Mimesis Edizioni, 2012

Indice

1. Presentazione

2. “Fare” matematica

3. Introduzione

4. Prima parte – La Geometria sferica

  1. Perché la Geometria sferica?
  2. A. Angoli, semipiani e rette
  3. I. Immagni riflesse da specchi piani e da caleidoscopi
  4. T. Triangoli sferici: alcune proprietà
  5. R. rette sulla sfera: alcune dimostrazioni
  6. L. Latitudine e Longitudine

5. Seconda parte – La Topologia

  1. Perché la Topologia
  2. P. Ponti
  3. D. Dodecaedri
  4. G. Grafi
  5. C. Le tre case
  6. N. Nastri
  7. S. Superfici
  8. E. Eulero

6. Appendice 1

  1. La parola agli insegnanti e agli studenti

7. Appendice 2

8. Scheda: Angoli, semipiani e rette

Quarta di copertina

Carta, forbici e scotch. Ciambelle di polistirolo, elastici e sfere di plastica. Ecco pronto il materiale per una lezione di … découpage? No, si tratta di una lezine di matematica (!) pensata come un vero e proprio laboratorio scientifico, con esperimenti, ipotesi, deduzioni e momenti di riflessione, seguiti da un ripensamento del lavoro fatto. Per insegnanti curiosi di provare nuovi percorsi (sia di metodo che di contenuto) e per appasionati della matematica (desiderosi di lasciarsi andare alla propria creatività), questo Quaderno raccoglie esperienze fatte in classe da docenti universitari insieme a insegnanti di scuola secondaria di secondo grado per sperimentare – è proprio il caso di dirlo! – il fascino discreto della Gerometria sferica e della Topologia.