Fare matematica insieme: istruzioni per l’uso

Due anni di attività di orientamento con le scuole napoletane

a cura di Marco Lapegna

Liguori Editore, 2013

Indice

1. Prefazione

2. Il Piano Lauree Scientifiche per la Matematica e la Statistica presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II: risultati e prospettive
di Marco Lapegna

3. Modelli matematici ovvero: Matematica… strumento di vita
di Maria Rosaria Tricarico, Francesca Visentin

4. Sulle medie di Chisini: l’idea e alcuni esempi
di Aniello Buonocore

5. La statistica nell’era dell’innovazione
di Roberta Siciliano, Massimo Aria, Antonio D’Ambrosio

6. Introduzione al calcolo differenziale: il metodo dei minimi e dei massimi di Fermat
di Loredana Biacino, Lucia Migliaccio

7. Verso l’infinitoe… oltre
di Virginia Vaccaro

8. Laboratorio di Immagini e Matrici
di Salvatore Cuomo, Ulderico Dardano

9. Una storia intrigante
di Sara Dragotti

10. Il laboratorio di autovalutazione
di Marco Lapegna

11. Di piennuli, di api e di bolle di sapone
di E. Casello, R. Di Lorenzo, A. Esposito, C. Formicola, L. Fornaro, S. Romano, A. Sannino, A. Vecchiano,  – Liceo Scientifico-Classico “E. Torricelli” di Somma Vesuviana (NA)

12. Introduzione al calcolo integrale definito
di Liliana Lombardi

Quarta di copertina

Il Piano Lauree Scientifiche è oggi il principale programma di orientamento universitario in ambito scientifico operante in Italia, nato nel 2005 dalla collaborazione tra Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Conferenza dei Presidi di Scienza e Confindustria. Il Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli dell’Università degli Studi di Napoli Federico II ha preso parte alle attività del Piano Lauree Scientifiche nel campo della Matematica e Statistica sin dalle sue fasi iniziali, caratterizzandosi per l’enfasi particolare data all’orientamento formativo, finalizzato ad una scelta consapevole da parte degli studenti del loro percorso universitario fatta attraverso l’esperienza diretta dei problemi e delle metodologie proprie del pensiero matematico. Si è ritenuto quindi utile raccogliere nel presente volume il materiale prodotto per gli incontri tenuti con gli studenti, in maniera da fornire agli insegnanti delle scuole partecipanti (ma non solo), spunti, esercizi e materiale didattico da poter utilizzare nela progettazione dei loro percorsi curriculari, e replicare in un ambiente più vasto le attività di laboratorio tenute presso il Dipartimento.